La bolletta non basta per provare l’esistenza di un credito.

La fattura contenuta in una bolletta non integra la prova assoluta del diritto di credito in capo al mittente. La giurisprudenza è piuttosto consolidata su questo principio, ma una disposizione del codice sembrerebbe andare a contrastare tale scuola di pensiero. Ci stiamo riferendo all’articolo 633 del codice di procedura civile, che regolamenta la procedura per …

Validità dei pagamenti per l’assolvimento dei debiti.

In pochi sanno che quando si contrae un debito, poi non è sufficiente il pagamento imposto, ma ci sono una serie di regole, che tendono alla tutela del creditore, che limitano e circoscrivono le modalità con le quali il debitore deve adempiere a tali obbligazioni. Tra tali limiti, uno dei più rilevanti è sicuramente l’utilizzo …