Validità dei pagamenti per l’assolvimento dei debiti.

In pochi sanno che quando si contrae un debito, poi non è sufficiente il pagamento imposto, ma ci sono una serie di regole, che tendono alla tutela del creditore, che limitano e circoscrivono le modalità con le quali il debitore deve adempiere a tali obbligazioni. Tra tali limiti, uno dei più rilevanti è sicuramente l’utilizzo …

Il problema della Cartella dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione notificata contra lege: inesistenza dell’atto.

La disciplina della notificazione è regolata negli articoli che vanno dal 137 al 151 del codice di procedura civile, e, per quanto riguarda specificatamente la materia tributaria, dal D.P.R. 602/1973, all’art 26. Il legislatore, prima quest’ultimo decreto, aveva tassativamente previsto che la notificazione dell’atto fosse svolta direttamente “da parte dell’esattore”. Successivamente, tuttavia, ha cancellato tale …