La bolletta non basta per provare l’esistenza di un credito.

La fattura contenuta in una bolletta non integra la prova assoluta del diritto di credito in capo al mittente. La giurisprudenza è piuttosto consolidata su questo principio, ma una disposizione del codice sembrerebbe andare a contrastare tale scuola di pensiero. Ci stiamo riferendo all’articolo 633 del codice di procedura civile, che regolamenta la procedura per …

Validità dei pagamenti per l’assolvimento dei debiti.

In pochi sanno che quando si contrae un debito, poi non è sufficiente il pagamento imposto, ma ci sono una serie di regole, che tendono alla tutela del creditore, che limitano e circoscrivono le modalità con le quali il debitore deve adempiere a tali obbligazioni. Tra tali limiti, uno dei più rilevanti è sicuramente l’utilizzo …

Nuovi contratti: tra vendita e affitto.

Negli ultimi venti anni, e in maniera via via crescente, nel nostro ordinamento giuridico è aumentato l’utilizzo di tipologie contrattuali che hanno sempre più sfumato il confine tra vendita, locazione e affitto. Sempre più italiani finiscono per acquisire beni (tecnologia, automobili, macchinari industriali…) con contratti sostanzialmente nuovi per la nostra società. Al fine di illustrare …

Nuove restrizioni per la validità di contratti preliminari per immobili in costruzione.

Il Dlgs 14/2019, denominato “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 155/2017” all’articolo 388, è entrato in vigore il 16 marzo 2019, ed è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 38/2019. La norma prevede che dal 16 marzo 2019 tutti i contratti preliminari aventi ad oggetto il trasferimento non immediato di immobili in …

Preliminare doppio: quando è valido.

Chiunque abbia avuto a che fare con la stesura di un contratto particolarmente complesso, come la vendita di un immobile, la costituzione di una società (nella parte sui conferimenti alla stessa), o altri, si sarà facilmente accorto che la stipulazione di un contratto è tutt’altro che cosa veloce e semplice. All’aumentare degli interessi in causa, …