La caduta avvenuta sul marciapiede prospiciente o sottostante al condominio genera responsabilità di quest’ultimo.

La Cassazione lo ha chiarito ad esito di una causa che ha visto, suo malgrado, protagonista una signora che transitava, in qualità di pedone, in un cortile accessibile al pubblico, che rimaneva in mezzo a due edifici collegati tra loto, che, insieme , costituivano un supercondominio. La signora scivolava a terra, a causa di una …

Insulti tra condomini: quando costituiscono minaccia?

Sarà la convivenza forzata, sarà i limitati spazi comuni che spesso finiscono per diventare contesi, sarà per l’inciviltà altrui scatena altra inciviltà, in una terribile catena distruttiva di ripicche e sgarbi, ma sta di fatto che il condominio è un terreno molto fertile per le liti, foriero di insulti, minacce e, nelle ipotesi peggiori, persino …

Attività commerciale in un condominio.

Capita spesso nelle nostre città sviluppate in verticale, che le attività commerciali sorgano all’interno di un condominio, spesso al piano terra, altrettanto comunemente affacciate sul cortile interno dell’immobile. Il problema può sorgere quando ai condomini non stia bene la presenza di un’attività, magari anche rumorosa, praticamente sotto, o a fianco, alle loro abitazioni. È successo, …